Se non ricordi che amore t’abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato.

William Shakespeare

La gelosia è un mostro dagli occhi verdi che dileggia la carne di cui si nutre.

William Shakespeare

I tuoi occhi sono fonti, nelle cui silenziose acque serene si specchia il cielo.

William Shakespeare

Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo.

William Shakespeare

Se per baciarti dovessi poi andare all’inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci.

Romeo e Giulietta – William Shakespeare

S’imprime più l’estremo nostro istante che tutto il resto della nostra vita. Il sole che tramonta all’orizzonte è una musica all’ultime sue note, è l’ultimo sapore della torta, più dolce proprio perché è alla fine, destinato a restare nel ricordo più di quanto si sia prima gustato.

William Shakespeare

L’amore è cieco, e gli amanti non vedono le amabili follie cui s’abbandonano.

William Shakespeare

Tutti gli uomini sanno dare consigli e conforto al dolore che non provano.

William Shakespeare

Le loro labbra erano quattro rose su uno stelo, e nell’estate della loro bellezza si baciarono.

William Shakespeare