Io credevo che la strada passasse per l’uomo, e dall’uomo dovesse nascere il destino.

Pablo Neruda